Bonificare imballi industriali in sicurezza, salvaguardando la salute e la sicurezza degli operatori ed evitando impatti negativi verso l'esterno dello stabilimento

Pubblicato in referenze impianti

Tecnoambiente SpA si trova a Ponte a Egola (PI), nel bel mezzo del comprensorio del cuoio toscano. L'azienda ha realizzato nel 2005 il proprio impianto autorizzato per il trattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi. In particolare il nostro impianto di deodorizzazione dell'aria ed abbattimento delle polveri è stato installato al servizio dell'area di selezione dei rifiuti non pericolosi.

Abbiamo progettato la linea di captazione e ventilazione delle aree di stoccaggio dette "baie", completamente realizzata in Acciaio al Carbonio Zincato. Ciascuna delle baie è stata aspirata con cappe del tipo a parete aspirante.

Durante la movimentazione dei rifiuti è altamente probabile che si possano creare polveri che vengono prontamente aspirate dalle cappe e inviate alla sezione di trattamento composta di uno Scrubber V3F. La nostra apparecchiature provvede al corretto abbattimento delle polveri nello stadio Venturi mantenendo la soluzione di lavaggio completamente separata dagli ultimi due stadi di una colonna a riempimento (di cui il primo stadio è Acido ed il secondo Basico-Ossidante).

 

Pubblicato in referenze impianti

Impianto di aspirazione e abbattimento ad umido composto di Venturi Scrubber VS-p e Scrubber VE-p a singolo stadio di abbattimento/doppio reagente con separatore ciclonico integrato.

Con una portata nominale di 50.000 Nm3/h l'impianto è installato presso un centro di trasferenza dei Rifiuti Solidi Urbani (RSU). 

Pubblicato in referenze impianti
Venerdì, 06 Giugno 2014 14:49

Impianti di aspirazione e depurazione aria

Riportare le emissioni atmosferiche inquinanti entro i limiti di legge, migliorare l'ambiente di lavoro

Pochi e semplici gli obiettivi che F.G.M. engineering si pone per risolvere problemi di inquinamento che sorgono durante le attività industriali di:

  • Depurazione acque reflue civili
  • Processi di trasformazione SOA (Sottoprodotti di Origine Animale)
  • Processi di biostabilizzazione FORSU
  • Compostaggio pollina, sterco, letame
  • Produzione di sostanze chimiche in genere
  • Attività logistiche (scarico-segregazione-carico) su rifiuti speciali pericolosi e non-pericolosi

Perché riteniamo di esserti di grande aiuto su un mercato saturo di offerta? Perché noi ti ascoltiamo!

Pubblicato in referenze impianti

L'impianto è installato presso un'azienda di primaria importanza nell'ambito food e si occupa di stagionatura di prosciutto di Parma ed altri tipi, da destinare anche all'affettatura e confezionamento nelle cosiddette "vaschette".

Pubblicato in referenze impianti

Era l'anno 1977 quando Organazoto Fertilizzanti SpA iniziava la produzione di Concimi Organici basato su un esclusivo processo di idrolisi ad alte pressioni di matrici naturali di origine proteica (pelli). Da allora grazie anche alla costante collaborazione con le più importanti Università Italiane, Organazoto è riuscita a mettere a punto una tecnologia che consenta di ottenere fertilizzanti capaci di modulare il rilascio di Azoto (N) nel suolo in funzione delle esigenze nutritive delle piante. La qualità dei prodotti, la serietà commerciale ed il costante interesse per l'innovazione tecnologica, hanno consentito una crescita continua e costante dell'azienda sia in Italia che all'estero. Per la gestione dello stabilimento impianti e la conduzione degli impianti Organazoto fertilizzanti SpA opera nella massima trasparenza e rigore affidando il controllo dei cicli produttivi all'ARPAT della Provincia di Pisa che esegue il monitoraggio in continuo dei parametri di processo, raccogliendo dati che vengono elaborati quotidianamente, garantendo così il massimo controllo ambientale.

Pubblicato in referenze impianti

Aurora 2009 è un'azienda romagnola che si occupa della stabilizzazione, lavorazione e valorizzazione come concime organico della pollina proveniente dagli allevamenti avicoli. Il ciclo di lavorazione di questo sottoprodotto parte dalla stabilizzazione: icumuli di pollina vengono rivoltati per mezzo di potenti motopale, per evitare che all'interno dei cumuli si formino punti in cui prevale la fermentazione anaerobica e con l'obiettivo di abbattere l'umidità e l'Ammoniaca che naturalmente sprigiona.

Una volta resa stabile, la pollina viene formulata e confezionata in pellet in modo da renderla spandibile con le normali tecnologie agronomiche disponibili. Particolare vanto della Società è quello di fornire un concime di alta qualità a partire da una matrice totalmente biologica.

Pubblicato in referenze impianti

Cliente

La Dal Maso group di Arzignano, in provincia di Vicenza, occupa una posizione di rilievo nel settore del recupero e della bonifica del sale proveniente dalla conservazione delle pelli grezze e salate e dai prosciuttifici. L'azienda recupera il sale dalle concerie e con un procedimento brevettato, lo igienizza conferendogli un alto grado di purezza. 

Pubblicato in referenze impianti

 

Waste Recycling SpA attraverso le proprie aziende opera da oltre 20 anni nel settore dello smaltimento dei rifiuti industriali.

Oggi, facendo tesoro delle esperienze maturate e grazie ai continui investimenti in impianti ed in risorse umane Waste Recycling è in grado di offrire alle imprese risposte adeguate a qualsiasi problema inerente il trasporto, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti industriali non pericolosi e pericolosi, solidi e liquidi.

Per svolgere il proprio lavoro con competenza e serietà, per offrire ai loro clienti un servizio qualificato e puntuale Waste Recycling ha sviluppato un moderno ed attrezzato laboratorio di analisi e ricerca che oltre ad analizzare e caratterizzare i rifiuti in ingresso ed in uscita dalla piattaforma Waste Recycling, d'intesa con Istituti Universitari svolge anche attività di ricerca e di sviluppo.

 

 

Pubblicato in referenze impianti
Pagina 1 di 2

Azienda

F.G.M. engineering srl
Capitale sociale: €. 10.000,00 i.v.
Registro imprese di Pisa n. 01703920502
Iscrizione CCIA di Pisa n. 148164

Partita IVA e C.F. 01703920502

Contatti

Via Salvador Allende, 6/8 - 56029 S.Croce S/Arno (PI)
Via del Chionso, 16/d - 42122 REGGIO NELL'EMILIA (RE)

Tel. +39 (0)571 360935
      +39 (0)522 1402125

info[at]fgmengineering.it