Tecnoambiente SpA si trova a Ponte a Egola (PI), nel bel mezzo del comprensorio del cuoio toscano. L'azienda ha realizzato nel 2005 il proprio impianto autorizzato per il trattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi. In particolare il nostro impianto di deodorizzazione dell'aria ed abbattimento delle polveri è stato installato al servizio dell'area di selezione dei rifiuti non pericolosi.

Abbiamo progettato la linea di captazione e ventilazione delle aree di stoccaggio dette "baie", completamente realizzata in Acciaio al Carbonio Zincato. Ciascuna delle baie è stata aspirata con cappe del tipo a parete aspirante.

Durante la movimentazione dei rifiuti è altamente probabile che si possano creare polveri che vengono prontamente aspirate dalle cappe e inviate alla sezione di trattamento composta di uno Scrubber V3F. La nostra apparecchiature provvede al corretto abbattimento delle polveri nello stadio Venturi mantenendo la soluzione di lavaggio completamente separata dagli ultimi due stadi di una colonna a riempimento (di cui il primo stadio è Acido ed il secondo Basico-Ossidante).

 

Pubblicato in referenze impianti

Se sei giunto fino a questo articolo è perché probabilmente devi scegliere fra due tecnologie equiparabili per la deodorizzazione dell'aria maleodorante.

Noi progettiamo e produciamo sia scrubber che biofiltri ed anche biotrickling (ovvero l'ibrido fra i due, che molti chiamano anche bioscrubber). In questo articolo ti parlerò delle principali differenze fra i due tipi di impianto, dei loro pro e dei loro contro. Su quale sia la migliore tecnologia fra le due strade (chimica e biologica) non sarà facile dare risposta, anche perché banalmente, la risposta più adatta alla domanda è "dipende".

Pubblicato in referenze impianti

Cliente

La Dal Maso group di Arzignano, in provincia di Vicenza, occupa una posizione di rilievo nel settore del recupero e della bonifica del sale proveniente dalla conservazione delle pelli grezze e salate e dai prosciuttifici. L'azienda recupera il sale dalle concerie e con un procedimento brevettato, lo igienizza conferendogli un alto grado di purezza. 

Pubblicato in referenze impianti

 

Waste Recycling SpA attraverso le proprie aziende opera da oltre 20 anni nel settore dello smaltimento dei rifiuti industriali.

Oggi, facendo tesoro delle esperienze maturate e grazie ai continui investimenti in impianti ed in risorse umane Waste Recycling è in grado di offrire alle imprese risposte adeguate a qualsiasi problema inerente il trasporto, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti industriali non pericolosi e pericolosi, solidi e liquidi.

Per svolgere il proprio lavoro con competenza e serietà, per offrire ai loro clienti un servizio qualificato e puntuale Waste Recycling ha sviluppato un moderno ed attrezzato laboratorio di analisi e ricerca che oltre ad analizzare e caratterizzare i rifiuti in ingresso ed in uscita dalla piattaforma Waste Recycling, d'intesa con Istituti Universitari svolge anche attività di ricerca e di sviluppo.

 

 

Pubblicato in referenze impianti

Azienda

F.G.M. engineering srl
Capitale sociale: €. 10.000,00 i.v.
Registro imprese di Pisa n. 01703920502
Iscrizione CCIA di Pisa n. 148164

Partita IVA e C.F. 01703920502

Contatti

Via Salvador Allende, 6/8 - 56029 S.Croce S/Arno (PI)
Via del Chionso, 16/d - 42122 REGGIO NELL'EMILIA (RE)

Tel. +39 (0)571 360935
      +39 (0)522 1402125

info[at]fgmengineering.it